Permacultura

La Permacultura al PeR

sandro_paglia_250L’agricoltura in Italia è considerata un settore svantaggiato e bisognoso di aiuti esterni perché altrimenti non sarebbe sostenibile. Qui al PeR ci siamo chiesti il motivo per cui un’attività così centrale nella vita umana non riesca a reggersi con le proprie gambe.
Da circa 2 anni al PeR è iniziato un percorso agricolo nel segno della Permacultura perché riteniamo che la chiave di lettura che questa ci da sia la più adatta alle nostre esigenze; ormai non consideriamo più i vari settori, produttivi e non, dell’azienda separati uno dall’altro ma integrati all’interno di ciò che può essere considerato un organismo. Per fare un esempio la produzione dei nostri ortaggi non è scollegata dal modo con cui gestiamo i rifiuti.
Interiorizzando questa frase diventa impossibile considerare la Permacultura un mero impiego di tecniche agronomiche efficienti e a basso impatto.
La Permacultura è uno stile di vita, una scelta di vita, un concetto, più che una semplice parola.
Vogliamo far diventare la nostra azienda una fucina di idee, un piccolo grande laboratorio dove si trovano diverse soluzioni per le più disparate esigenze e dove si riescono a trovare connessioni tra settori dove non ce ne sono mai state; in questa maniera non diventeremo esportatori di modelli rigidi e poco adattabili ma divulgatori di soluzioni cucite intorno a precise necessità.

campo_650

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+